uno-bianca/stagione-1

Uno bianca  

Rapinano banche, supermercati e benzinai, sono organizzati come terroristi ma compiono azioni che nessun criminale porterebbe a termine. Un giorno rubano cento milioni senza uccidere nessuno, il giorno dopo ammazzano un benzinaio per pochi soldi. Sono razzisti, crudeli e, soprattutto, imprevedibili.

Il super pool di Bologna brancola nel buio. Una sola costante: questi delinquenti usano sempre una Uno bianca.

La miniserie è ispirata al caso della banda della Uno bianca che per anni (dal 1987 al 1994) ha terrorizzato l'Emilia Romagna ed ha scosso il Paese.

I protagonisti sono due agenti di provincia (Kim Rossi Stuart e Dino Abbrescia) che, grazie all'intelligenza, all'intuizione e ad un lavoro capillare riescono a mettersi sulle tracce della banda criminale.

I due investigatori si troveranno in contrasto con dei loro superiori cui devono rendere conto e, per questo, saranno obbligati a lavorare quasi di nascosto. Ma i sospettati non si tradiscono mai e questo costringe i nostri agenti alla mossa più rischiosa: infiltrarsi.

Il regista ha voluto raccontare la storia di due antieroi coinvolti in fatti più grandi di loro. Il risultato è un bel film d'azione dal ritmo serrato e di alta qualità.


Regia: Michele Soavi

Prima Tv: PT Canale 5, 5 febbraio 2001

Numero puntate: 2


 

Pubblicità