squadra-antimafia-palermo-oggi/stagione-2

Alice Palazzi: "Sono determinata come Fiamma"

Parla l'attrice: "Il mio personaggio cerca la verità, io voglio sfondare nel lavoro"

Fiamma Rigosi è una poliziotta agguerrita che vuole far luce sulla morte del padre.
Alice Palazzi è una giovane donna che ha una grande ambizione: sfondare nel lavoro.

Una è la new entry nel cast di Squadra Antimafia 2. L'altra è l'attrice che le presta il volto. "Posso anticipare che per il mio personaggio il destino ha in serbo un incontro a sorpresa e che,dopo tanti ostacoli, raggiungerà il suo obiettivo".

Una nuova in una serie formata da un cast consolidato: "Mi sono integrata perfettamente, con il resto degli attori abbiamo creato un gruppo che si frequenta anche fuori dal set. Anche se, ovviamente, mi sono legata di più a quelli nuovi come me: Francesco Mandelli, interprete di Luca Serino, e Giordano de Plano, volto di Sandro Pietrangeli".

Classe 1979, Alice è originaria di Cesena e sogna di sfondare nel mondo dello spettacolo fin dall'età di 15 anni. "Se oggi posso fare questo mestiere lo devo a mia mamma. Lei è medico come papà, ma avrebbe voluto fare l'attrice. Così mi ha supportato moltissimo in questa strada tutta in salita. Ma il traguardo è ancora lontano, ancora non ce l'ho fatta!"

Determinata, con i piedi per terra, ma anche timida: "Mi esprimo al meglio grazie alla recitazione. Quando entro in un personaggio che sento riesco ad aprirmi davvero, a dire delle cose di me che nella vita di tutti i giorni non c'è verso di far uscire..." Beh, al suo fidanzato qualcosa mostrerà: "Non appartiene allo spettacolo, ma non voglio dire niente di lui..." Riservata la ragazza!

Di tutto un po'

Claudio Gioe', siciliano dagli occhi azzurri

L'attore ha fatto fortuna con i ruoli in cui dichiara lotta alla mafia. L'abbiamo apprezzato nel film I cento passi e nella fiction Paolo Borsellino. Eppure, ironia della sorte, la sua migliore prova e' stata quella del boss Toto' Riina...

L'attore ha fatto fortuna con i ruoli in cui dichiara lotta alla mafia. Eppure, ironia della sorte, la sua migliore interpretazione e' stata quella del boss Toto' Riina...

Francesco Mandelli, il Nongio e' cresciuto

Sono lontani i tempi di Mtv, ora l'interprete di Luca Serino e' un attore poliedrico e molto amato. Ma non rinuncia alle sue passioni: suonare nel suo gruppo, gli Orange, di cui voce e chitarra, andare in skate, guardare film di serie B e seguire la Formula Uno...

Sono lontani i tempi di Mtv, ora l'interprete di Luca Serino e' un attore molto amato dai giovani. Ma non rinuncia alle sue passioni: scopri quali sono.

Trame

Trama puntata del 27 aprile

Al fianco del capo della squadra Antimafia di Palermo Claudia Mares troviamo: Sandro Pietrangeli, Luca e Fiamma esperta di informatica e di sorveglianza elettronica. Le indagini degli agenti si concentreranno sul nuovo business della malavita che questa volta viene dalla Colombia.

Le indagini degli agenti si concentreranno sul nuovo business della malavita che questa volta viene dalla Colombia.

Trama episodio del 26 maggio

In carcere, Ivan, considerato un infame, rischia la vita. Anche Fiamma nei guai: rischia la sospensione per l'omicidio di Pinna: l'arma del mafioso, che proverebbe la legittima difesa, non mai stata ritrovata. La pistola nelle mani di alcuni ragazzini.

In carcere, Ivan, considerato un infame, rischia la vita. Anche Fiamma nei guai...

Pubblicità