Marzia Taviani

Marzia Taviani

fino all'uscita dal carcere di Aurora la carriera ha tenuto Marzia lontana da Villalba e da Primaluce, che è la tenuta della sua famiglia.

Le sue capacità professionali sono la sua sicurezza. Lì si è rifugiata per non crollare dopo la scomparsa della madre e l'incriminazione della sorella.

Il senso di colpa per non essere mai stata la sorella maggiore che avrebbe dovuto essere la convince a tornare a Villalba, anche se questo la obbligherà a lasciare il suo lavoro in città e la sua armatura, il tailleur che indossava in ufficio!
 

Share with Messenger
OkNotizie

Pubblicità