la-casa-delle-beffe/stagione-1

La casa delle beffe

In una grande, antica villa con un ampio parco si ritrovano dieci persone, cinque uomini e cinque donne. Si tratta di un gruppo di amici "sfollati" dalla città in cui abitano a causa di un pericolo incombente: una nube tossica si sta avvicinando e porta con sé contaminazioni e, probabilmente, morti. Quello che i nostri amici non sanno è che la notizia è stata inventata da due giovani hacker che l'hanno propagata penetrando all'interno del computer di un'emittente televisiva privata.
 
Invitati dal Cavaliere Attilio Giraldi (Pippo Franco), il proprietario della rete televisiva che ha dato per prima la notizia della nube, gli ospiti trascorrono due giorni e due notti nella villa intrecciando tra loro relazioni di varia natura, diurne e, più ancora, notturne.

Dopo cena tutti si radunano nel salone, dove, su un leggio, è appoggiato un vecchio, polveroso libro. In esso sono narrate alcune vicende, vere o inventate, che si sono verificate dal Cinquecento ad oggi all'interno della villa o nelle immediate vicinanze. A turno, gli ospiti leggeranno una novella nella quale poi appariranno essi stessi come protagonisti nei panni dell'epoca.

Nelle due puntate di questa fiction verranno evocate diverse storie che avranno però un tema comune: l'intrigo, sia esso d'amore, di soldi, d'affari, politico.


Regia: Pier Francesco Pingitore

Prima Tv: prime time Canale 5, martedì 16 gennaio 2001

Numero puntate: 2