il-segreto-di-thomas/stagione-1

Riassunto delle puntate

Prima puntata

1942, il sud della Francia è occupato dai nazisti. Thomas (Thomas Sangster) è un bambino prodigio e sua madre, Maria von Gall (Giovanna Mezzogiorno) è a capo di un'organizzazione che aiuta gli ebrei a lasciare il paese. Maria è una donna di grande fascino e Thomas l'adora. Di suo padre invece non sa nulla, Maria non gliene ha mai voluto parlare.

Thomas è un bambino di intelligenza e sensibilità straordinarie, ha una memoria prodigiosa ed è un formidabile giocatore di scacchi. Il ragazzo sarà inseguito dallo scaltrissimo Gregor Lammle (Klaus-Maria Brandauer), professore di filosofia, che deve aiutare la Gestapo a recuperare il grande patrimonio degli ebrei custodito dalla famiglia von Gall.

Lammle lancia una sfida al giovane Thomas e alla fine riesce a catturarlo. Maria von Gall accetta allora di consegnarsi a lui in cambio del figlio.
Sentendo che la sua vita è in pericolo, Maria rivela al ricchissimo David Quattermain (Stephen Moyer) di essere il padre di Thomas. Gli chiede di lasciare New York e venire in Francia a prendersi cura del bambino.
David arriva in Francia e senza capire bene cosa stia accadendo si trova sul luogo dello scambio.


Seconda puntata

Lammle è pronto per lo scambio, ma Muller della Gestapo pretende che Maria von Gall si consegni a lui. Ne segue una sparatoria. L'auto di Maria esplode e la donna muore sotto gli occhi atterriti del figlio. Nella confusione David Quattermain prende il bambino e fugge con lui.

Lammle intuisce che è Thomas il nuovo depositario del segreto della famiglia von Gall e ricomincia la caccia. Thomas è sotto shock per la morte della madre, ma deve raggiungere la Svizzera e portare a termine la sua missione. Il ragazzo trova in David un grande alleato nella sua disperata fuga dai nazisti.

Tra mille ostacoli e difficoltà Thomas arriva a Ginevra e incontra Lämmle al club degli scacchi. Il bambino vince la partita a scacchi contro di lui. Ora dovrà uccidere il suo avversario, ma nel momento decisivo non riesce a sparargli. Sarà Lämmle a uccidersi liberandolo dall'incubo. Finalmente Thomas può depositare in banca i codici che la madre ha affidato alla sua prodigiosa memoria. Nell'ultima scena David lo invita ad andare in America con lui, Thomas accetta e per la prima volta lo chiama papà. 
 

Pubblicità