i-misteri-di-laura/stagione-1

Presentazione

Puoi essere una detective straordinaria, puoi aver un talento unico per i casi impossibili, puoi essere il modello di riferimento dei colleghi piu' giovani e non accorgerti che, intorno a te, il mondo degli affetti e delle certezze familiari si sta sgretolando. E' quanto capita a Laura (Carlotta Natoli), una poliziotta romana  trapiantata a Torino per amore. Iacopo (Gianmarco Tognazzi) e' il collega con cui ha sempre fatto squadra, e' il marito con cui sta crescendo tre figli ma soprattutto Iacopo e' l'uomo che la tradisce con un'altra donna.

La nostra storia comincia da qui, da quando Laura firma orgogliosamente le carte del divorzio. E' convinta di poter andare avanti da sola e, tra mille goffi espedienti e tanto amore, cerca di mettere insieme casa, lavoro e tre figli. C'e' Allegra con i dolci turbamenti dei suoi 13 anni e poi ci sono i due pestiferi gemellini di 8 anni, Luca e Marco: dei veri pericoli pubblici. Ed e' allora che entra prepotentemente in scena Matteo Maresca: un poliziotto d'azione un po' "trucido", tombeur de femme e maschilista, provocatore nato, spirito libero, lontano anni luce dall'idea di famiglia. E' stato allontanato dalla Sicilia per insubordinazione e arriva a quel "tranquillo" commissariato di Laura per espiare la sua colpa. In fondo, per Laura, Matteo sarebbe il compagno di lavoro ideale. Anche a lei spesso le regole vanno un po' strette ma il nuovo collega sa essere davvero irritante e sfrontato anche se, sul lavoro, mostra un gran coraggio e la capacita' di sdrammatizzare i momenti piu' difficili. Come quello in cui Laura, dopo aver ingoiato a fatica la promozione di Iacopo che diventa, di fatto, il suo capo scopre anche che la misteriosa amante del marito e' Lidia, una giovane e bella collega dello stesso commissariato.

Ed e' allora che Laura si getta ancora piu' a capofitto sul lavoro. Lei, madre di famiglia ormai single e incasinata, si ritrova ad investigare sui casi di omicidio piu' complicati dell'upper class torinese. Di quel mondo tanto distante dal suo, Laura sa mettere insieme i pezzi come un rompicapo e questo affascina Matteo che  scopre anche la straordinaria femminilita' della collega. Si invaghisce di lei e, incredibilmente, pure dei suoi figli. Riesce persino a domare i pestiferi gemelli, croce e delizia della strampalata vicina di casa, Martina, che sogna di fare l'attrice e nel frattempo sbarca il lunario come baby sitter.

Intanto Iacopo comincia a sentire la mancanza della sua ex moglie. Come poliziotta, la sostiene la difende fidandosi ciecamente di lei e dei suoi metodi "sui generis". Ma Iacopo sua moglie ambisce a riprendersela, diviso pero' tra il desiderio di ricomporre la sua famiglia e la sua relazione con la bella Lidia che e' pronta anche a giocare sporco pur non di non perderlo.

Ma se il destino unisce i cuori di Laura e Matteo, al tempo stesso presenta loro mille ostacoli tra le inevitabili remore e un ex marito che non si rassegna e spara le sue cartucce. Ce ne sara' uno che rischiera' di colpire il bersaglio e di affondarlo. O forse no...

Pubblicità