i-cerchi-nell-acqua/stagione-1

Davide Freccero (Alessio Boni)

E' un quarantenne affascinante e introverso, affermato fotografo e documentarista di livello internazionale. Alle spalle una giovinezza burrascosa, culminata con un'ingiusta condanna per rissa e tentato omicidio. Il suo amore giovanile per Ginevra Della Rocca era stato fortemente contrastato dalla ricca e potente famiglia di lei. Scontata la condanna, Davide non è mai più tornato al suo paese natio sulle rive del lago. Con il passare degli anni Davide ha imparato a domare il suo carattere ribelle e impulsivo ma, al suo ritorno dopo più di vent'anni, scopre che la sua fidanzata Ginevra è morta in circostanze misteriose. Comincia così una sua personale indagine che squarcia una trama di relazioni e segreti che riemergono dal passato.


Bianca Della Rocca (Vanessa Incontrada)

Donna solare, di grande dolcezza e di insolito candore. Fin dalla tragica morte di sua sorella Ginevra, soffre lo strapotere psicologico della madre che ha sempre fatto pressione su di lei affinchè fosse una degna sostituta della sorella maggiore. E' sposata con Goffredo un opportunista che non la ama e la tradisce con un'altra donna. Bianca dedita alla figlia ormai adolescente, si è ritagliata un suo spazio gestendo una piccola libreria nel paese. Il ritorno di Davide la scuote dal torpore sentimentale in cui si era rifugiata. Con lui condivide l'ossessione per la scomparsa di Ginevra e il desiderio di andare fino in fondo nella ricerca della verità. Per sciogliere il mistero e liberare appieno la sua personalità dovrà affrontare molti ostacoli, entrare in conflitto con sua madre e "in contatto" con il fantasma della sorella e tutto questo finirà con l'avvicinarla sempre di più a Davide.



Elsa Della Rocca  (Paola Pitagora) 

E' una matriarca, custode di un segreto che riguarda la morte di sua figlia Ginevra. Altezzosa, classista, ha sempre osteggiato Davide Freccero e continua a farlo con tutta la sua tenacia anche ora che è tornato. Forse è dietro le forze ostili che minacciano Davide ma reggerà più il peso della menzogna?
 

Ginevra Della Rocca (Jurgita Jurkute)

La sua bellezza eterea ha reso ancor più straziante la sua fine. Ginevra ha amato tanto ma per troppo poco tempo. Ora che Davide è tornato quest'anima persa si agita e riprende forza dalle acque del lago dove la sua giovinezza e i suoi sogni furono stroncati. Incidente? Suicidio? Omicidio? Dovranno essere Bianca e l'amato Davide a rispondere a questi inquietanti interrogativi.


Alice Spatafora
(Giulia Selvatico)

E' una bambina di nove anni dotata di strani poteri che a poco a poco impara a controllare. E' la messaggera di Ginevra ma all'inizio nessuno le crede perchè circondata da adulti che non sanno ascoltare. I suoi genitori si sono separati e credono che i suoi anomali comportamenti siano sintomo di un disagio psicologico. Suo padre, commissario di polizia, inizialmente fa fatica a crederle ma poi il suo istinto lo porterà a mettersi in ascolto e, indirettamente, a risolvere il mistero.


Sandro Spatafora
(Giovanni Calcagno)

All'inizio è impegnato a indagare sull'assassinio di Alessia Freccero, la giovane e bellissima nipote di Davide, uccisa in circostanze che sembrano ricordare la morte di Ginevra Della Rocca. Questo collegamento non è facile, Sandro è un buon poliziotto ma si attiene alla razionalità di prove e indizi concreti. Alla fine però dovrà assecondare le intuizioni di Bianca e Davide e le premonizioni di sua figlia Alice. Non è facile per lui, anche perchè emotivamente addolorato dalla separazione con sua moglie Marta.


Marta
(Elena Russo)

Separata da Sandro ha una torrida relazione con Goffredo Pallavicino, il marito di Bianca. Ma soprattutto è una madre preoccupata e spaventata da quelle che sembrano delle inquietanti allucinazioni della sua bambina. Alla fine capirà di amare sinceramente Goffredo.


Goffredo Pallavicino
(Paolo Giommarelli)

Uomo fatuo e poco affidabile, ha sposato Bianca più per interesse che per amore. La giovane Alessia, inquieta e confusa, cerca disperatamente di sedurlo mentre lui è impegnato a tradire Bianca con Marta. Si caccerà in guai seri quando proprio il commissario, l'ex marito della sua amante, lo accuserà dell'omicidio di Alessia.


Ferruccio Freccero
(Sergio Albelli)

E' il fratello di Davide. Si è sentito tradito dopo il processo, quando Davide non è più tornato a casa. Si è sempre occupato dell'azienda di famiglia. Il dolore lo riavvicinerà al fratello.


Elena Della Rocca (Julija Steponaityte)

Figlia diciassettenne di Bianca e Goffredo si trova a rivivere una storia d'amore che ha molte analogie con quella di vent'anni prima fra Davide e Ginevra.


Ivan
(Sarunas Datenis)

Giovane e ribelle, somiglia un po' a Davide da giovane. Ha passato un periodo in riformatorio a causa di qualche piccolo reato ed è stato accolto a lavorare nella libreria di Bianca che intende aiutarlo a riabilitarsi. Il mondo del piccolo spaccio sembra attirarlo di nuovo e ciò lo porterà ad essere sospettato dell'omicidio di Alessia. Ha un atteggiamento molto romantico nei confronti di Elena, la fidanzata segreta.


Alessia Freccero
(Parolina Reciugaite)

E' una ragazza leggera e inquieta che sogna di fuggire dalla vita provinciale per raggiungere il luccicante mondo che vede in TV. Molto amica di Elena, diversa da lei, approfitta della frequentazione di casa Della Rocca per cercare di sedurre Goffredo.


Valeria Previtera
(Sandra Toffolatti)

Appartiene ad una famiglia di maggiorenti legata a quella dei Della Rocca. Era la migliore amica di Ginevra ed ora lo è di Bianca. Fa la psichiatra e si occupa con affetto e dedizione di suo fratello Duccio che soffre di disturbi psichici.  Accoglierà con gioia il ritorno di Davide cercando di aiutarlo nella sua indagine.


Duccio Previtera
(Audrius Balsevicius)

Fratello di Valeria. Era un talento matematico ma qualcosa si è rotto in lui intorno ai vent'anni. Oggi lo vediamo fare il bidello della scuola elementare. Apparentemente buono e inoffensivo, i bambini della scuola lo adorano per i suoi giochi divertenti e per il modo in cui li propone. E' legato al mondo della parrocchia e mantiene una vedova rumena e i suoi figli. Nel suo profondo però soffre e prova invidia nei confronti di Davide che gli appare come un adulto realizzato e il confronto lo fa soffrire.
 

 

Pubblicità