FURORE il vento della speranza


Alla fine degli Anni '50 la Sicilia vive in una condizione di estrema povertà e arretratezza.

Vito Licata (Francesco Testi) decide di emigrare a Lido Ligure con tutta la sua famiglia per cercare fortuna e garantire una vita più dignitosa alla madre Crocifissa (Angela Molina) e ai fratelli Saruzzo (Massimiliano Morra) e Rosa (Aurora Giovinazzo).

La serie racconta la storia di questi personaggi ma anche la storia di una strada stretta e lunga, il "budello", che troviamo nel quartiere più fatiscente di Lido Ligure, dove i Licata vivranno assieme a centinaia di altri emigranti. Il “budello” un vero e proprio ghetto che la borghesia locale, classista, mal sopporta. 

In questo micro cosmo brulicante di umanità nasceranno furiose passioni, gelosie e vendette. Lì le vicende dei Licata si intrecceranno con quelle dell’impetuosa Sofia (Elena Russo), dell’ indomita Concetta (Cosima Coppola), dello spietato commendator Schivo (Stefano Dionisi), dell’ardente Irma (Giuliana De Sio).

Altri interpreti: Adua Del Vesco, Clotilde Esposito, Martina Pinto, Alessandra Martines, Leonardo Pazzagli e Tullio Solenghi.


Regia: Alessio Inturri

Prima Tv: in PT su Canale 5 dal 14 maggio 2014

Numero puntate: 6