ferrari/stagione-1

Ferrari


Enzo Ferrari (1898-1988). Un uomo, i suoi successi, ma anche le ombre di una vita lunga, bellissima, complessa.

Un giornalista riesce a farsi ricevere dal Drake (interpretato da Sergio Castellitto) e inizia un'intervista che assume, gradualmente, i toni di una confessione morale e filosofica da parte di un uomo che dalla vita ha ottenuto tutto ma a costo di grandi sofferenze.

In una sorta di giallo psicologico si dipana la matassa dei ricordi in cui si ripercorrono i momenti più importanti della carriera del genio di Maranello, di quell'uomo che, da piccolo, sognava di diventare pilota e che, via via,  in tutto il mondo è riuscito a creare il mito del cavallino rampante.

Ma non basta. Le domande del giornalista sono sempre più pressanti, personali. Così quello che emerge è il ritratto di un uomo assolutamente inedito che, al tramonto della vita, si ritrova a fare i conti con il proprio passato, senza più maschere.

Anche per questo, alla fine, arriveremo a scoprire che le intenzioni del giornalista sono ben diverse da quelle inizialmente dichiarate.


Regia: Carlo Carlei


Prima Tv: PT Canale 5, 16 febbraio 2003

Numero puntate: 2




 

Pubblicità