due-imbroglioni-e-mezzo-la-serie/stagione-1

Profilo dei protagonisti



Sabrina Ferilli
è Gina. Bidonista simpatica e dal piglio deciso. Della coppia, lei è l'anima popolare e romanesca. Ha la battuta pronta e non si perde mai d'animo.
Eppure, nonostante il carattere forte, sotto sotto cova un insopprimibile desiderio di maternità e tenerezza.

Claudio Bisio è Lello, l'altra metà della coppia di bidonisti. Milanese vulcanico e un po' fanfarone. Può sembrare quasi codardo ma sa anche agire con fermezza quando è proprio necessario.
Da croupier di nave a elegante uomo politico, per lui il travestimento è un gioco. Truffatore per necessità ma anche per vocazione, in fondo è rimasto un bambinone dal cuore tenero.

Gianluca Grecchi è Nino il bambino coinvolto, suo malgrado, negli strampalati piani truffaldini di Lello e Gina. Un volto angelico e innocente per una piccola peste che sa bene ciò che vuole e, soprattutto, sa sempre come ottenerlo.
Anche di fronte alle situazioni più difficili non si perde d'animo volgendo a proprio favore gli eventi. Ma per lui pure arriva il momento di gettare la maschera e lasciare che vengano a galla tutte le fragilità, i desideri, le emozioni e le naturali esigenze affettive di ogni bambino.

Carlo Buccirosso è il simpatico e pasticcione commissario Di Mauro che si getta, ancora una volta, sulle tracce della coppia con bambino al seguito. Coadiuvato dal suo "valido" aiutante Santoro, interpretato da Gianluca Ansanelli, il nostro volenteroso poliziotto si prodiga nel tentativo di decifrare i contraddittori indizi lasciati dal trio, riuscendo sempre, o quasi, a sbagliare.

La madre di Nino, Brigitte, interpretata da Simona Borioni e il padre, Marco, interpretato da Ruben Rigillo sono una coppia ormai scoppiata. Nino però non ci sta, desidera vedere i genitori uniti e farà di tutto per raggiungere il suo scopo!

Andrea Ferreol è Georgine Bonaly. Un'elegante signora francese. Ex datrice di lavoro di Marco, assume Lello e Gina alle sue dipendenze. In realtà è una spregiudicata ladra di gioielli che agisce in combutta con suo marito Jacques (Marco De Rossi). Riuscirà a mettere nei guai i due Imbroglioni?

Rodolfo Laganà è Ezio. Imprenditore rozzo ma pieno di soldi, donnaiolo impenitente con moglie gelosa e figlia al seguito che aspira al blasone di un titolo nobiliare. Bidonato, ma anche complice degli Imbroglioni, durante la loro avventura in crociera.

Paolo Conticini è Max. Romano, ex fidanzato di Gina. Spavaldo e fascinoso è un ladro d'arte un po' guascone. Sicuro di sé, in realtà si rivelerà più cinico e cialtrone di quanto non sembri. Dopo aver coinvolto i bidonisti in un affare con il suo corteggiamento nei riguardi di Gina farà ingelosire Lello e il piccolo Nino.
 

Pubblicità