caro-maestro/stagione-2

Riassunti delle puntate

Episodio 1

Stefano (Marco Columbro), neo papa' del piccolo Luca, neo marito dell'adorata Elisa (Elena Sofia Ricci) e neo patrigno di Giulia (Roberta Scardola), e' decisamente provato dagli eventi che hanno radicalmente anche se positivamente cambiato la sua vita. Per di piu' la maternita' di Elisa e il suo legittimo desiderio di restare a casa col bambino, nonche' l'incarico di Direttore pro-tempore della scuola, in attesa dell'arrivo del sostituto mandato dal ministero, stanno caricando Stefano di molte responsabilita'. Problemi in casa quindi, dove Giulia soffre della normale gelosia per il nuovo fratellino, e a scuola, dove due gemelline pestifere e viziate, ossessionate dalla paura di venir separate nella vita e nella scuola, ne combinano di tutti i colori. Il tutto sullo sfondo consueto della nostra scuola, dove ritroviamo i vecchi personaggi con nuovi problemi: Bruno (Francesco Bonelli), lasciato da Giovanna e in piena crisi esistenziale, Elvira (Franca Valeri) con la minaccia della pensione in arrivo, la signorina Claudia (Isa Gallinelli) ora moglie e mamma felice, ecc. e nuovi personaggi con vecchi problemi: e' il caso di Francesca (Stefania Sandrelli), maestra di inglese, donna apparentemente depressa e spenta, madre di un figlio adolescente, Fabio (Francesco Saverio Venditti), separata da un marito che l'ha ferita duramente...

Episodio 2

Non e' solo Elisa (Elena Sofia Ricci) ad essere preoccupata della presenza di Francesca (Stefania Sandrelli), ma anche Stefano (Marco Columbro) che, da quando la donna si e' trasformata, non puo' negare di provare un certo turbamento. E questa e' la puntata dei turbamenti, segnalati da festosi scampanii che sottolineano altrettanti colpi di fulmine... Carlo (Nicola Pistoia), baby-pensionato con tanto, troppo tempo libero, resta folgorato anche lui dalla bella Francesca, che cerchera' di conquistare in ogni modo, addirittura iscrivendosi al corso di inglese pomeridiano da lei tenuto. Tocchera' a Stefano, nonostante il turbamento e un'improvvisa partenza di Elisa, frenare il cognato troppo esuberante e riportarlo sulla retta via...

Episodio 3

La notte precedente la partenza per l'immancabile gita scolastica di ogni anno, a casa di Stefano (Marco Columbro), e' stata tutt'altro che tranquilla. Ottilia (Sandra Mondaini), infatti, e' stata ammalata. Morbillo, dice lei, gettando nel panico tutti quanti. Comunissima febbre, dice Stefano, che non vorrebbe doversi portare il bambino di pochi mesi in gita per non fargli prendere il morbillo dalla zia. Ma tant'e', la sicurezza che non si tratti di morbillo non gliela puo' dare nessuno. L'unica a ricordarsi le malattie esantematiche della zia e' Monica (Francesca Reggiani), che in questo momento e' impegnata in un pesante diverbio con Carlo (Nicola Pistoia). Niente, bisogna partire anche col neonato e partire subito, con varie ore di anticipo rispetto al sorgere del sole. E' cosi' che avviene il fattaccio. Gia', perche' anche Francesca (Stefania Sandrelli), ha deciso che durante la gita o mai piu', conquistera' il neo-preside Gianni (Luigi La Monica)...

Episodio 4

Primi amori, "prima volta", tradimenti, amicizia...sono questi i temi attorno a cui si dibattono i bambini protagonisti di questa puntata: Enrichetto e Robertino (Mattia Moscardini e Matteo Ripaldi). Amici per la pelle tra di loro, e tutti e due amici di Claudio (Ivan La Ragione), impegnato a realizzare il sogno della sua vita, cioe' studiare per diventare "marinaio". Enrichetto, non osa confessarlo ma si e' preso una bella cotta per Cristina, sorella maggiore di Roberto e fidanzatina di Claudio. Ma il suo primo infantile amore e' scosso nel profondo quando scopre che la ragazzina che lui spia da lontano immerso nei suoi sogni infantili in realta' sta facendo qualcosa di molto poco onirico: tra tradendo Claudio. La vede, infatti, con un altro ragazzo...dopo una lite con Roberto che non vuole crederci, i due bambini si uniscono per risolvere il problema, nel quale interviene chiaramente anche Stefano (Marco Columbro)...

Episodio 5

Chiara (Chiara Murolo) ha dieci anni e decide di avere un corpo sgraziato che le crea frustrazioni e delusioni. Le basta non piacere al primo bambino che voleva stregare, per decidere di prendere la via del chiostro. Tanti piu' che a casa una madre manager e un padre assente non se ne accorgono nemmeno. E poi c'e' quella zia di Chiara, quella monaca che la bambina ha conosciuto quando aveva quattro anni e che le aveva fatto una cosi' bella impressione, lasciando un vivido ricordo... Insomma Chiara decide di farsi suora, inventando esercizi spirituali e dialoghi con gli angeli, trascinando in questa sua invenzione tutti i bambini della sua classe. In breve tutta la scuola sara' infestata da un proliferare di false vocazioni. Tutti hanno parlato almeno una volta con gli angeli, molti vogliono diventare cardinali, diaconi, vescovi. Urge un intervento di Stefano (Marco Columbro) che peraltro non ha mai brillato come credente e praticante...

Episodio 6

Arrivano i temutissimi esami di quinta elementare. Temuti da Stefano (Marco Columbro) che e' emozionato e vive questa prova come un fatto personale, moltiplicata per il numero dei suoi bambini. E poi temuti dai bambini stessi per le piu' diverse ragioni. Per la preparazione che sotto esame sembra sempre sparire, per l'apprensivita' dei genitori, che caricano di significati sproporzionati quella prima prova del figlio a confronto con la vita, ma soprattutto per quello sguardo che i bambini gettano al di la' della barriera, lo sguardo al futuro, che anche a dieci anni esiste. Intanto Elisa (Elena Sofia Ricci), che si e' scontrata con Stefano sull'oppprtunita' di tornare al lavoro dopo un anno di maternita', Monica, convinta che Carlo (Nicola Pistoia) abbia dilapidato la sua liquidazione per una donna fatale e Francesca (Stefania Sandrelli), ormai certa di non recuperare piu' il suo bel preside, si incontrano e decidono di fuggire almeno momentaneamente per punire i loro uomini...
 

Pubblicità