baciamo-le-mani-palermo-newyork-1958/stagione-1

Note di regia

Tutti vorrebbero una vita felice, tutti vorrebbero vivere serenamente.

A volte gli uomini, per garantirsi la serenità, per allontanare la paura, cercano il potere a tutti i costi e compiono azioni meschine e violente, che generano sofferenza per gli altri.

Ida e Agnese scelgono invece di sacrificare la loro serenità, la loro apparentemente stabile felicità per perseguire un bene più elevato e meno egoistico. Due donne sole, che decidono di combattere contro la mafia rischiando tutto. Una lotta che sarà portata avanti a caro prezzo.

Questo è per me Baciamo Le Mani.
Una storia che parla della lotta tra il bene e il male, che ognuno di noi combatte continuamente dentro di sé.
Una storia che parla di scelte e di coraggio, e che ho cercato di raccontare con uno stile che cita e richiama l'epica del grande cinema di Sergio Leone.


Eros Puglielli

Pubblicità