anni-60/stagione-1

Anni '60

La storia inizia nell'estate del 1965 a La Capannina, lo storico stabilimento balneare di Viareggio, e si conclude sempre alla Capannina l'estate successiva. In questo anno seguiamo  le  avventure di tre personaggi, Vittorio, Marietto e Nino.

Vittorio Colombo (Ezio Greggio) è un quarantenne milanese trapiantato a Roma. Uno sciagurato. Gioca ai cavalli, è sempre pieno di debiti e non riesce o non vuole inserirsi nel mondo del lavoro. Ha un figlio, ma per colpa della sua vita disastrata, vive separato dalla moglie.

Marietto (Jerry Calà) è il tipico provincialotto del Nord Italia, turbato dalla vista delle minigonne e dall'avvento dei nuovi, facili costumi. Ha sposato infatti una donna terribilmente cattolica, tipica esponente di una borghesia antiquata e ipocrita. Hanno un figlio di vent'anni, grande fan dei Beatles, represso dal mondo provinciale in cui vive.

Nino (Maurizio Mattioli) è romano arricchito, un ex macellaio diventato palazzinaro. Vive nel lusso insieme a una moglie cafona e a una figlia teenager, molto carina. Mentre è in vacanza a Viareggio è costretto a tornare a Roma per un'ispezione delle tasse nel suo ufficio. Così conosce il Dott. D'Alessio, integerrimo ispettore delle Finanze, napoletano doc, suo naturale antagonista. 

È tutto un susseguirsi di menzogne, ripicche, impicci vari nel mondo dei cafoni emergenti. Il lieto fine però è assicurato!


Regia: Carlo Vanzina

Prima Tv: PT Canale 5, domenica 3 ottobre 1999

Numero puntate: 4

Pubblicità